Come scegliere le sedie per le case

La scelta di una sedia non è cosa da nulla in particolare negli ultimi tempi, dove si è sviluppata una vasta gamma di prodotti sul mercato. Se però si rispettano alcune regole semplici, si tenderà a ridurre l’arco della propria scelta su modelli specifici. Prima cosa, bisogna stabilire per la precisione quale finalità d’uso va data alla sedia. Una sedia da soggiorno non si potrà adattare per l’uso in cucina, come una sedia fatta per uno studio non sarà ideale per un tavolo o per un terrazzo. Alcune sedie hanno invece, grazie alle loro caratteristiche, un’ampia versatilità sia in cucina che in soggiorno.

Sedie: imparare a sceglierle

Se si deve scegliere la sedia da cucina, l’altezza totale non dovrà andare oltre i 90 cm, perché in cucina i movimenti sono più veloci e frequenti e uno schienale alto rappresenta un ostacolo fastidioso.

Un’attenzione particolare dovrà essere posta poi ai materiali che dovranno essere pratici, igienici e semplici da pulire, come quelli delle sedie bontempi. In tal verso vanno preferiti materiali come plastica, tessuti sintetici che non macchiamo, ecopelli ma pure il cuoio. Inoltre più è piccolo l’ambiente e più la scelta deve ricadere su sedie con dimensioni piccole, pieghevoli o impilabili.

Sono già diversi anni comunque, che la scelta delle sedie e del tavolo non si studia e pondera insieme, in maniera tal che l’arredamento avvenga con un mix di fantasia, di creatività e nello specifico con un buon rapporto qualità/prezzo.

Quindi il mix “tavolo + sedie” già esistente in boutique d’arredo non andrà bene più e questi due elementi importanti per il vostro arredo vanno quindi scelti separatamente.

Prima di comprare le sedie, bisogna scegliere o comunque sapere già il tavolo che si vuole abbinare, perché si devono rispettare le proporzioni fra l’altezza della seduta e l’altezza del tavolo.

Se dovete scegliere la sedia da cucina, l’altezza totale non dovrà superare preferibilmente 90 cm, perché in cucina i movimenti sono più rapidi e frequenti e uno schienale alto diventerà un ostacolo fastidioso. Saranno da evitare inoltre sedie con braccioli e sedie troppo pesanti.

Sedie, scelta del materiale e di stile

Un’attenzione specifica dovrà essere data inoltre ai materiali che dovranno risultare pratici, igienici e semplici da pulire. Ecco dunque ampio spazio alle plastiche, tessuti sintetici antimacchia, ecopelli e per giunta il cuoio, optabdo per questi ultimi materiali delle tinte colorate. Andrà bene pure la fibra di legno, un materiale naturale, anallergico, anti acari, idrorepellente e igienico.

I tavoli classici, un tempo con l’utilità anche di piani di lavoro, sono davvero alti (80-83 cm) e troppe volte l’abbinamento con sedie moderne, andrà comunque per bene valutato, scegliendo sedute non più basse di 47-48 cm di altezza.

Fra gli oggetti di arredo, le sedie spmp un punto su cui i designer di tutto il mondo danno sfoggio della propria creatività. Quindi è per questo che vengono ideate nei materiali più particolari possibili.

Se si hanno comunque ancora dubbi, allora non resta che sfogliare i cataloghi di negozi di design, che sapranno di certo assecondare i nostri gusti e sciogliere ogni incertezza sulla scelta della sedia perfetta.

Pamela

Related Posts

DormHouse: Il negozio di letti singoli e matrimoniali di qualità a Formia e Fondi

Commenti disabilitati su DormHouse: Il negozio di letti singoli e matrimoniali di qualità a Formia e Fondi

Orologio da parete: come sceglierlo?

Commenti disabilitati su Orologio da parete: come sceglierlo?

Arredare una casa al mare, per uno stile fresco ed elegante

Commenti disabilitati su Arredare una casa al mare, per uno stile fresco ed elegante

Cameretta a ponte: pro e contro

Commenti disabilitati su Cameretta a ponte: pro e contro

Scale salvaspazio e scale retrattili: risparmiare spazio con un design unico e innovativo

Commenti disabilitati su Scale salvaspazio e scale retrattili: risparmiare spazio con un design unico e innovativo

Arredamenti per esterno: consigli utili

Commenti disabilitati su Arredamenti per esterno: consigli utili

Come scegliere i sanitari per il bagno

Commenti disabilitati su Come scegliere i sanitari per il bagno

Astuzia e Design del tavolo trasformabile

Commenti disabilitati su Astuzia e Design del tavolo trasformabile

Scale a ciocciola: come scegliere quella adatta a casa tua

Commenti disabilitati su Scale a ciocciola: come scegliere quella adatta a casa tua

Decorare la casa a Natale: idee carine

Commenti disabilitati su Decorare la casa a Natale: idee carine

Cosa devi sapere sulla ristrutturazione del bagno

Commenti disabilitati su Cosa devi sapere sulla ristrutturazione del bagno

Stosa cucine: modelli più richiesti e prezzi

Commenti disabilitati su Stosa cucine: modelli più richiesti e prezzi

Create Account



Log In Your Account