Arredare il giardino quanto costa?

Il giardino è una parte molto importante della nostra casa. Di solito è quell’angolo che tanto si desidera per trascorrere del tempo libero, per riflettere, o semplicemente per praticare un hobby all’aperto. Ma il giardino è anche quel luogo dove trascorrere ore serene con i propri figli o con gli animali di casa. Ecco perché è importante arredare il giardino in modo che sia accogliente e funzionale allo stesso tempo.

Arredare il giardino spendendo poco

Adesso arriviamo a fare dei calcoli pratici, perché avere un giardino è sicuramente il desiderio di molti, ma a seconda delle spese che questo richiede, purtroppo, diventa una prerogativa di pochi. Ma davvero bisogna necessariamente avere conti in banca stratosferici per poter realizzare un giardino e arredarlo?

Assolutamente no, tutto dipende da cosa vogliamo. Certamente, se abbiamo le possibilità, possiamo sbizzarrirci con un arredo particolare, come per esempio certi tipi di piante che regalano eleganza e prestigio al nostro spazio verde, oppure con delle statue o con dei giochi d’acqua. In tutti questi casi dovremo mettere in conto delle spese importanti.

Diversamente ci si può affidare alla nostra creatività e arredare il giardino con materiali di recupero come per esempio vecchi pneumatici o pallet.

Creatività e originalità, due idee facili facili

Se l’arte del riciclo ci piace, via libera alla fantasia. Ci sono un paio di idee molto facili da realizzare che ti permetteranno di avere subito un giardino ben accessoriato.

Arredare il giardino

 

Come dicevamo prima, ci si deve procurare degli pneumatici vecchi. Questi vanno dipinti con diversi colori e possono essere utilizzati per bordare un’aiuola, o per realizzare dei vasi divertenti, oltre che delle sedute.

Con i pallet, invece, possiamo realizzare un divano o un tavolo, ma anche un’altalena. L’importante è trattare bene il pallet, levigarlo e dare qualche mano di vernice. Perfetta la chalk per chi ama lo stile shabby.

Il giardino su misura

Se invece per il giardino si desidera qualcosa di davvero particolare, come appunto giochi d’acqua o fontane, ci si può affidare a delle aziende specializzate, come giardinidacqua. In questo caso basta spiegare al consulente cosa si desidera e farsi consigliare dagli esperti.

Delegare l’arredo del proprio giardino a dei professionisti sicuramente comporta una spesa maggiore, ma significa anche avere un aiuto specializzato che è quindi in grado di risolvere eventuali problemi tecnici e intoppi.

In questi casi la spesa dipende dal tipo di servizio che si richiede, ma soprattutto dal lavoro che verrà realizzato. Mediamente una piccola fontana ha prezzi accessibili, anche nelle grandi città, ma se si desidera qualcosa di più elaborato, come per esempio fontane con giochi d’acqua, allora il prezzo può salire.

Silvia

Related Posts

Controsoffitti di design

Commenti disabilitati su Controsoffitti di design

La qualità nella posa parquet: Padova e provincia

Commenti disabilitati su La qualità nella posa parquet: Padova e provincia

Quanto costano le case mobili?

Commenti disabilitati su Quanto costano le case mobili?

Arredamento negozi, questione di “Servicescape”

Commenti disabilitati su Arredamento negozi, questione di “Servicescape”

Caratteristiche e applicazioni del legno composito wpc

Commenti disabilitati su Caratteristiche e applicazioni del legno composito wpc

Condizionatori: differenza tra inverter e on/off

Commenti disabilitati su Condizionatori: differenza tra inverter e on/off

Acquistare Mobili on line

Commenti disabilitati su Acquistare Mobili on line

Create Account



Log In Your Account