Ad ogni scala la sua forma

Le scale si classificano nella maggior parte dei casi in base alla loro forma. Possiamo differenziare scale dritte, scale a giro o scale continue. Una scala è un elemento composto da una più o meno lunga serie di scalini che conducono da un piano all’altro di un edificio, tipicamente collocato al suo interno.

Come abbiamo accennato le scale possono essere classificate in tre tipi:

  1. Scale dritte;
  2. Scale a giro;
  3. Scale continue.

Andiamo ora ad analizzare gli elementi caratteristici delle 3 tipologie.

Scale dritte. Generalmente per case piccole, dove lo spazio disponibile è davvero ridotto. Questo tipo di scala è usato quando lo spazio tra un piano e l’altro è lineare. Questa scala può essere composta da una singola rampa o più rampe collegate da pianerottoli. Scale a giro. Questa tipologia è sottoclassificata in:

  • Scale a quarto di giro;
  • Scale a mezzo giro;
  • Scale biforcate;
  • Scale a ¾ di giro.

Una scala a quarto di giro è una scala che cambia la sua direzione sia a destra che a sinistra, ma nel punto dove si produce la rotazione è inserito un pianerottolo sospeso o altri tipi di supporti. In questi tipi di scale l’alzata ruota 90º per collegare i due differenti livelli, per questo vengono anche chiamate scale a L. Esiste un’ulteriore sottoclassificazione in due tipi.

  • Scale newel quarter: questi tipi di scale hanno dei montanti visibili all’inizio dell’alzata come alla fine. Al quarto di giro, possono presentare un pianerottolo o altri tipi di sostegno.
  • Scale geometrical quarter: in questo caso sia le traverse che il passamano sono continui senza nessun pianerottolo intermedio.

Una scala a mezzo giro presenta una direzione invertita, o cambiata per 180º. Questo tipo di scale sono abbastanza diffuse. La sottoclassificazione le divide ulteriormente in 3 tipi.

  • Scale dog-legged (a zampa di cane): l’originalità del nome è dovuta all’apparenza dell’altezza sezionale. Un pianerottolo è presente all’inizio ed alla fine di ogni piano.
  • Scale aperte a mezzo giro: in questo tipo la scala presenta uno spazio o meglio detto dei supporti esterni. Questo è l’unico aspetto nel quale differisce dalla precedente tipologia.
  • Scale a mezzo giro geometriche: in caso di una scala a mezzo giro geometrica i supporti ed il passano sono continui, senza nessun elemento posto nel mezzo. Queste scale possono presentare un mezzo pianerottolo o no.

Una scala biforcata è comune negli edifici pubblici nelle hall di ingresso. Presentano un pianerottolo dal quale iniziano due rampe una di fronte all’altra che si snodano in direzioni differenti, una a destra, l’altra a sinistra.

Una scala a ¾ di giro presenta una direzione che cambia ben tre volte nella rotazione. Sono generalmente usate quando la distanza verticale tra due piani è maggiore della lunghezza che la scala può raggiungere.

Per concludere descriviamo le scale continue. Queste tipologie non presentano nessun pianerottolo o livello intermedio. Hanno forme geometriche e possono dividersi a loro volta in:

  • Scale circolari;
  • Scale a chiocciola;
  • Scale elicoidali.

Le scale circolari o a chiocciola possono essere costituite da vari tipi di materiale come metallo, e sono ideali quando ci sono delle limitazioni di spazio. Qualche volta sono anche usate per scale d’emergenza, posizionate nella parte dietro degli edifici. Non sono particolarmente comode perchè la forma dei gradini non è lineare. Infine, una scala elicoidale ha un aspetto molto moderno ed un design alla moda, ma la sua costruzione è di fatto complicata, e richiede abbondante uso di acciaio in quanto materiale malleabile e resistente alla torsione.

Franco Palazzoni

Related Posts

Arredamento casa: anche i radiatori diventano elemento di design

Commenti disabilitati su Arredamento casa: anche i radiatori diventano elemento di design

Arredamenti tecnologici e case smart per il massimo del comfort

Commenti disabilitati su Arredamenti tecnologici e case smart per il massimo del comfort

Come scegliere il divano giusto

Commenti disabilitati su Come scegliere il divano giusto

Pavimentare un giardino, come scegliere i materiali più adatti

Commenti disabilitati su Pavimentare un giardino, come scegliere i materiali più adatti

Guida alla scelta di un Letto Matrimoniale Comodo

Commenti disabilitati su Guida alla scelta di un Letto Matrimoniale Comodo

Tavoli da pranzo design lusso

Commenti disabilitati su Tavoli da pranzo design lusso

Come massimizzare gli spazi in una cucina moderna

Commenti disabilitati su Come massimizzare gli spazi in una cucina moderna

Mobili bagno come orientarsi tra le diverse offerte e tipologie

Commenti disabilitati su Mobili bagno come orientarsi tra le diverse offerte e tipologie

Il Design italiano tra ecologia e tecnologia

Commenti disabilitati su Il Design italiano tra ecologia e tecnologia

I nuovi trend per arredare la casa

Commenti disabilitati su I nuovi trend per arredare la casa

Come rinnovare casa in poche mosse

Commenti disabilitati su Come rinnovare casa in poche mosse

Arredamento casa: Ikea e Mondo convenienza i brand top del settore

Commenti disabilitati su Arredamento casa: Ikea e Mondo convenienza i brand top del settore

Create Account



Log In Your Account